Asti: morde l’aggressore a una guancia e si sottrae allo stupro

Ha tentato di violentare una donna all’interno di un locale etnico di corso Casale, ad Asti, di fronte alla palazzina dove è stata rinchiusa e stuprata una trentenne e che nei giorni scorsi è stata sgomberata.

L’uomo, di cui al momento non sono state rese note le generalità, è stato arrestato dalla polizia. La donna, dopo esser stata morsa ad una guancia, era riuscita a divincolarsi e a sfuggirgli, chiudendosi nel bagno del locale, dove ha chiamato la polizia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto