Bambini: 4 ragazzini, un muretto e una lucertola

C’è un muretto. Ci sono quattro bambini, su quel muretto. E una lucertola. Intorno il mondo, che è normale e, dunque, grande, stupefacente e unico. Il tocco è quello elegante di Bruno Tognolini, scrittore per bambini senza infingimenti, attento alla bellezza e alla pregnanza delle parole, poeta-in-prosa, in questo libro.

“Storie del viavai” (Fatatrac, 72 pagine, euro 5,90) racconta una vita quotidiana vista con gli occhi dei bambini, osservata, interpretata, presentata in una serie di brevi narrazioni di particolare valore. Arte difficile il racconto breve, tanto di più se lo scrittore si avventura lungo le vie impervie di un quartiere come tanti, con bambini come tanti, in una giornata come tante.

Otto racconti dal muretto

Lo stupore è nascosto in questa consuetudine e i racconti, allegri e intensi, svelano una visione del mondo che ridipinge le cose e i luoghi e le persone e gli animali, seguendo i binari dell’immaginazione sciolta, imprevedibile e narrativa, che è dei bambini. Otto racconti “del muretto”, ricchi dell’emozione dell’avventura e del gioco.  Dai 7 anni.

Authors

Pubblicità

Commenti

Alto