Biochetasi richiamato dalle farmacie: due lotti alterati, vietata la vendita

La società Alfasigma ha richiamato dal mercato alcuni lotti del Biochetasi, medicinale usato per inibire vomito, insufficienza epatica, iperacidità gastrica e difficoltà di digestione. Prodotti nello stabilimento di Pomezia, i lotti del farmaco interessati sono il PP161318 7681 (scadenza novembre 2019) e PP161319 7707 (novembre 2019).

Farmaco da restituire

Il richiamo si è reso necessario per alcuni problemi nella preparazione della soluzione medicinale e chi l’avesse acquistato deve riportarlo nelle farmacie presso cui è stato acquistato. Intanto le farmacie stesse non potranno più vendere i lotti ancora in giacenza.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto