Gianna Nannini: “Per 10 anni sono stata ai confini della follia” (video)

Che Gianna Nannini, la più famosa rockstar italiana, avesse passato dei periodi di grande difficoltà personale si sapeva e qualcuno l’aveva anche scritto, oppure era trapelato da qualche risposta qua e là in alcune interviste d’epoca.

a-cazzimiei

Ma ora è proprio Gianna a rivelare ai suoi lettori ai aver sfiorato la follia. E lo fa nel libro appena arrivato in libreria che si intitola “Cazzi miei” (Mondadori editore, 210 pagine, 18 euro).

a-cantantenanninidue

Il periodo è lunghissimo ma accuratamente circoscritto dalla cantante: “Questa è la storia – scrive – di ua me caduta in un baratro durenta la realizzaizone di Puzzle, l’album che conteneva Fotoromanza, Un qualcosa che non mi so spiegare, ma che improvvisamente e per circa dieci anni, dal 1983 al 1994, mi ha attanagliato la mente, impedendomi di tornare in me”. Il seguito del racconto (e tutto il resto) lo trovato nell’autobiografia.

La Nannini, insieme ad altre 13 cantanti italiane, ha anche partecipato al concerto di Verona contro la violenza sulle donne, che ora è diventato un cofanetto con due Cd e un Dvd, che vanno a finanziare 77 centri antiviolenza.

Ecco, intanto, una sua intervista di questi giorni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto