Sinner sorprende ancora, esordio con vittoria a Vienna, oggi Berrettini-Dimitrov

Continua l’ascesa del diciottenne altoatesino Jannik Sinner. Il tennista di Sesto Pusteria ha debuttato in maniera convincente nell'”Erste Bank Open”, torneo Atp 500 che si sta disputando sul veloce indoor di Vienna. Il Next Gen azzurro, numero 101 Atp e in gara con una wild card, reduce dalla semifinale ad Anversa, ha sconfitto per 6-3 6-4, in un’ora e mezza di gioco, il veterano tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 79 Atp, promosso dalle qualificazioni.

Una stagione di progressi

Sinner sta vivendo una stagione di continui progressi, iniziata quasi al 600esimo posto della classifica mondiale e ora a un passo dall’ingresso in top 100 (con questo successo è virtualmente al momento già numero 91 della classifica).

Al secondo turno domani, giovedì 24 ottobre, Sinner troverà sulla sua strada il vincente del confronto – in programma nel pomeriggio – fra l’austriaco Dennis Novak, numero 121 Atp e in tabellone con una wild card, e il francese Gael Monfils, numero 14 del ranking mondiale e quarto favorito del seeding.

 

Oggi Berrettini-Dimitrov

Oggi a Vienna ottavi di finale per Matteo Berrettini che incontrerà Grigor Dimitrov. L’incontro è precvisto per le 17,30.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto