Moto Gp Australia: vince Crutcholow, Valentino Rossi partito 15° è 2°, Lorenzo 6°

Cal Crutcholow (nella foto sopra) sull’Honda non ufficiale ha vinto il Gran premio di MotoGp d’Asutralia, al secondo posto un grandisismo Valentino Rossi, che consolida anche la seconda posizione nel mondiale piloti davanti al compagno di Yamaha Lorenzo che arriva sesto, mentre sul podio sale anche Maverik Vinales  (Suzuki) che l’anno prossimo sarà compagno di Rossi in Yamaha. Quarto Andrea Dovizioso su Ducati. Quinto Pol Espargaro.

a-rossi

Vale era partito quindicesimo

Valentino Rossi (nella foto sopra) era partito 15° sulla griglia. Rossi ha voluto anche dedicare la vittoria a Marco Simoncelli, visto che la gara si è svolta a 5 anni dalla morte del Sic.

Quando ormai è già matematicamente campione del mondo Marc Marquez si è concesso il lusso di dare il gas al massimo nel Gran premio Moto Gp d’Australia. Marquez, invece, che era largamente primo, è caduto. Al comando del Gran premio, davanti a Rossi, si è sistemato Cal Crutcholow (LCR Honda) e non ha più mollato il primato, conquistando la seconda vittoria in carriera.

a-marquez

Marc Marquez era partito in Pole
Un Marc Marquez in formato campione del mondo (nella foto qui sopra) aveva ottenuto ieri la Pole del Gp d’Australia con il tempo di 1’30″189. In prima fila partiranno anche Cal Crutcholow (LCR Honda), staccato di 918 millesimi, e Pol Espargaro (+0.1″484, Yamaha Tech 3). Seconda fila per Danilo Petrucci (Ducati Pramac), sesto. Attardato Andrea Dovizioso (Ducati Team), solo nono. Soddisfatto può dirsi Nicky Hayden. Il sostituto di Dani Pedrosa con la seconda Honda ufficiale si è piazzato in settima posizione. In grande difficoltà le Yamaha ufficiali del team Movistar: Jorge Lorenzo partirà dodicesimo, Valentino Rossi addirittura 15/o, non essendo riuscito nemmeno a qualificarsi per la Q2.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto