Bologna: oggi l’ultimo saluto a Piero Santi di Radio Città del Capo

Un male incurabile ha stroncato in pochissime settimane il giornalista Piero Santi, anima della redazione culturale di Radio Città del Capo, emittente bolognese di Popolare Network. “Ci sono delle giornate in cui non vorresti andare in onda perché vicino a te si è spento qualcuno che non tornerà più”, scrivono sul loro sito web i colleghi della radio. “Ma il nostro mestiere è parlare al microfono. Fare la radio significa stare con chi ci ascolta e anche le notizie peggiori si condividono perché stare da soli non fa bene”.

aaaapierosanti02

Prima la camera ardente e poi il saluto collettivo

L’ultimo saluto a Piero Santi (nella foto sopra con il collega Michele Pompei) è per oggi, giovedì 23 giugno. Dalle 9,45 alle 11,45 sarà aperta la camera ardente presso la camera mortuaria dell’Ospedale Maggiore di Bologna. Poi, dalle 12 alle 14, al Pantheon della Certosa ci sarà un saluto collettivo. Rispettando le volontà di Piero, al posto dei fiori è gradita una donazione all’Ant, l’Associazione nazionale tumori.

Humus e Santi Time le sue trasmissioni di punta

Piero Santi aveva 54 anni ed era l’anima di due trasmissioni di grande successo, Humus e Santi Time, la seconda andava in onda ogni sabato mattina ed era particolarmente seguita.

L’annuncio in diretta radiofonica

L’annuncio, dato in diretta poco dopo le 10 di oggi, martedì 21 giugno, è accompagnato da un invito dalla redazione bolognese. “Radio Città del Capo in questi giorni sarà la casa di chi ha voluto bene a Piero. Voi ascoltatori e abbonati innanzitutto, gli ex colleghi, tutte le persone che negli anni hanno collaborato con lui. Venite qui, stiamo assieme”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto