Matrimoni omosex: arriva il Gay Bride Expo, prima fiera di settore

È la prima fiera dedicata ai matrimoni omosessuali. Si chiama Gay Bride Expo e sono già state fissate le date della manifestazione, il 10 e l’11 ottobre. Sarà allora, infatti, che si aprirà questo settore all’interno della più ampia Bologna Sì Sposa 2015, salone di prodotti e servizi per le celebrazioni, dalle partecipazioni ai vestiti ai ricevimenti, giunta alla sua decima edizione.

“Vogliamo contribuire a dibattito nazionale”

L’elenco dei partecipanti a Gay Bride Expo è ancora in corso di lavorazione. Ma intento ecco l’annuncio del primo salone dedicato alle unioni tra persone dello stesso sesso. Salone che non si pone solo scopi commerciali, ma che “ha come obiettivo quello di costituire il punto di riferimento del dibattito nazionale tramite stand espositivi dedicate alle aziende del settore Gay Wedding, incontri politici, seminari tecnici e mostre e di affermarsi come testimone autorevole delle tendenze moda, del design e del divertimento”.

“In Italia finora solo viaggi di nozze”

Dunque, viene annunciato in una nota dallo stesso Gay Bride Expo, “introduce un tema attuale e si collega direttamente con buy wedding in Italy in quanto in molti Paesi stranieri le unioni omosessuali sono riconosciute e l’Italia pertanto è spesso meta da parte delle coppie gay per una cerimonia simbolica di festeggiamento o per il viaggio di nozze”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto