È morto Alberto Arbasino, scrittore, poeta, giornalista aveva 90 anni

È morto a poco più di 90 anni Alberto Arbasino, uno dei punti di riferimento della cultura italiana. Arbasino era un genio multiforme: è stato uno scrittoregiornalistapoetacritico teatrale e politico italiano. Era nato a Voghera il 22 gennaio del 1930.

Tra i protagonisti del Gruppo 63, la sua produzione letteraria – come ricorda Wikipedia – ha spaziato dal romanzo (Fratelli d’Italia del 1963, riscritto nel 1976 e nel 1993) alla saggistica (ad esempio Un paese senza1980). Si considerava uno scrittore espressionista, e considera Super Eliogabalo il suo libro più surrealista e anche quello più espressionista: «soprattutto per le descrizioni dei luoghi, che sono sempre onirici e deliranti”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto