Svolta animalista di Armani: “Mai più pellicce nelle mie collezioni”

Svolta storica in senso animalista e ambientalista del più famoso couturier italiano, Giorgio Armani.

Ieri Armani ha annunciato che rinuncia alle pellicce animali, dopo un’intesa con Fur Free Alliance. Il gruppo ha annunciato ieri il suo impegno all’abolizione totale dell’uso da tutti i suoi prodotti. A partire dalla stagione autunno inverno 2016/2017 tutte le collezioni saranno quindi ‘fur free’.
aaaarmani
“Il progresso tecnologico raggiunto in questi anni – ha dichiarato Giorgio Armani (nella foto qui sopra)- ci permette di avere a disposizione valide alternative che rendono inutile il ricorso a pratiche crudeli nei confronti degli animali. Proseguendo il processo virtuoso intrapreso da tempo, la mia azienda compie quindi oggi un passo importante a testimonianza della particolare attenzione verso le delicate problematiche relative alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente e del mondo animale”.

 

Nella foto grande: Michelle Hunziker con una pellikccia di finto visone.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto