Torna Italia’s Got Talent: “Apriamo la caccia all’imperfezione” (video)

La caccia ai talenti italiani riparte domani, venerdì 24 febbraio, alle 21.15 su Tv8 con la nuova edizione di Italia’s Got Talent. Confermati i giudici Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano, così come la conduttrice Lodovica Comello, che da quest’anno – proprio come i 4 membri della giuria – avrà a disposizione un Golden Buzzer per mandare direttamente in finale un concorrente.

Dieci le puntate

Dieci le puntate in programma: 7 di casting registrate nei teatri di Udine, Avellino e Firenze, 2 semifinali e una finale live in diretta da Milano, alla quale accederanno i 10 vincitori delle semifinali e i 5 artisti selezionati con i Golden Buzzer. Oltre a ballerini, comici e acrobati (le 3 categorie più rappresentate), questa edizione proporrà di nuovo numeri particolari.

Apertura con flash mob

Tra questi un’apertura di stagione in stile flash mob con un coro di 110 elementi, una performance della mirabolante compagnia teatrale catalana La Fura dels Baus e per la prima volta ospiti d’eccezione che si prestano al gioco di Got Talent: Fabio Fazio e Beppe Fiorello. Tra novità e conferme, i criteri di valutazione dei giudici si fanno sempre più personali: “Nel corso degli anni mi sono stufato della perfezione, dei muscoli scolpiti – spiega Claudio Bisio – Ora cerco l’imperfezione, qualcosa di inaspettato”.

Luciana Littizzetto: “Artisti autentici”

Un altro elemento centrale è il carattere genuino dei concorrenti. Per Luciana Littizzetto: “conta soprattutto che i concorrenti siano autentici, perché l’artista finto non arriva da nessuna parte. In questa realtà fetente l’idea che ci sia gente che si sbatte e suda per fare il mestiere dello spettacolo è una cosa bella”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto