Studenti che volano, corso di formazione per la prima volta a Salerno

Prove di volo durante il corso di formazione  nazionale da lunedì 20 a sabato 25 febbraio si sta tenendo  per la prima  volta in Campania a Salerno per 110 studenti delle scuole secondarie di secondo grado della città.

Poi toccherà a Torino, Milano, Grosseto

L’Aeronautica Militare , in collaborazione con il MIUR, in base ad un’esperienza trentennale organizza corsi di formazione nelle varie città italiane e dopo Salerno toccherà a Torino, Milano e Grosseto.
Un’esperienza unica ed emozionante per  giovani  studenti dei licei e degli Istituti tecnici e professionali,  che stanno sperimentando un modo di “fare  scuola” in full immersion, con una pratica di alternanza scuola lavoro e di orientamento professionale,  che li vede coinvolti mattina e pomeriggio  in lezioni di fisica, tecnologia, ma soprattutto di  esperienza reale.

E non è una play station
Molti di loro hanno simulato nella loro  vita pilotaggio e  voli solo con una play station, mentre durante questo interessante corso hanno  sperimentato l’utilizzo di meccanismi  interni ed esterni ad un velivolo quattro posti,  che li ha ospitati a bordo, sorvolando il Golfo  della città (vedi foto in apertura), anche in virate spettacolari, ospiti dell’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi.
L’ultimo giorno di corso, quelli che avranno superato  brillantemente tutti i test sia teorici che pratici potranno avere un’opportunità speciale , quella di essere selezionati per il corso in aeronautica a nella scuola d’aeronautica Guidonia, nel periodo estivo.

Anche molte ragazze alla prova
Molte le ragazze  che si sono impegnate in questi giorni per  provare il brivido del volo e per  superare i test di accesso.
Una settimana che certo non dimenticheranno questi 110 ragazzi ,  tutti  fortemente motivati  che grazie ad impegno e passione di 28 piloti e di tutto lo staff organizzativo dell’Aeronautica Militare   quest’anno in Campania , in missione speciale, tutta dedicata  a loro,  hanno potuto vivere intensamente.
Sabato cerimonia di premiazione e saluti presso il Liceo Classico “T. Tasso” di Salerno che ha ospitato il corso teorico , tra abbracci e  foto ricordo per poter  tornare  in classe  ancor più motivati e impegnati e per poi chissà continuare a volare alto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto