Errata la scadenza dell’aringa affumicata Naturaqua: via dai negozi NaturaSì

La data di scadenza riportata sull’etichetta è sbagliata. Per questo i negozi del circuito NaturaSì hanno ritirato dal commercio l’aringa dolce affumicata Naturaqua. I lotti 800487 e 800601, infatti, scadono il 28 novembre 2018 e non, come si legge, il 28 novembre 2019.

“Nessun problema fino a fine novembre”

L’azienda produttrice è la Friul Trota di Pighin di San Daniele del Friuli (Udine) e sul sito di NaturaSì viene specificato che “non sussistono problemi di carattere igienico-sanitario se il prodotto viene consumato entro il 28.11.2018”. Chi avesse acquistato l’aringa e volesse riportarla al punto vendita, tuttavia, può farlo ottenendo il rimborso o la sostituzione.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto