Scosse di terremoto nel maceratese e ieri sera nel salernitano

Si susseguono le scosse di terremoto in . diverse zone d’Italia.

Una scossa di magnitudo 3.0 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella provincia di Macerata, nelle Marche, alle 3:28 della notte scorsa.

Il comune più vicino all’epicentro, ad 8 chilometri, è Castelsantangelo sul Nera.

Il terremoto è stato registrato ad una profondità di 11 chilometri. Gli altri comuni più vicini all’epicentro sono Norcia (Perugia) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).

 

Una scossa ieri sera nel salernitano

 

Un’altra scossa, con magnitudo 4.3, è stata registrata ieri sera alle 21.55, con epicentro due chilometri a nord di Orria, provincia di Salerno. Secondo l’Ingv il terremoto è avvenuto a una profondità di 325 km.

“La popolazione – ha dichiarato il sindaco Mauro Inverso, interpellato dall’Agenzia Ansa – non ha avvertito la scossa forse perché l’evento si è verificato in profondità. Non ci sono stati danni né abbiamo avuto segnalazioni particolari dai cittadini”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto