È morto Jack Sherman, primo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers

È morto il primo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, Jack Sherman. Lo rende noto la stessa band di Los Angeles su Twitter, confermando la notizia che già circolava in rete.

Sherman suonò nell’album di esordio dei Red Hot Chili Peppers e partecipò al primo tour americano della band, partecipando anche alla scrittura del secondo album, Freaky Styley. Aveva 64 anni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto