“Vivi e lascia vivere”: al via domani su Rai1 la serie tv con Elena Sofia Ricci

“Ha un titolo che sembra un premonizione, ‘Vivi e lascia vivere’. Ma tornerà, speriamo, la luce, anche se l’angoscia oggi rischia di farci sbandare. E’ una serie piena di segreti, suspense, con una punta noir quasi thriller, si ride, ci si commuove, ci si interroga. Il mio personaggio, Laura, cinquant’anni portati con sfrontatezza, custodisce un segreto che quando sarà scoperto farà deflagrare la famiglia e metterà tutti in crisi. Ma ogni crisi è un’opportunità per ripartire”. Elena Sofia Ricci, in una conversazione telefonica con l’Ansa, parla della nuova serie, “Vivi e lascia vivere”, targata BiBi Film per Rai Fiction, prodotta da Angelo Barbagallo, in onda su Rai1 da domani, giovedì 23 aprile, in 6 prime serate.

Ambientata a Napoli

David di Donatello come migliore attrice protagonista per Loro di Paolo Sorrentino, l’attrice conferma la sua trasversalità tra cinema e tv. È un family drama nato da un’idea del regista cinematografico Pappi Corsicato che si cimenta per la prima volta dietro la macchina da presa di una serie tv, ambientando nella sua Napoli le vicende della famiglia Ruggero, composta da una mamma dai suoi tre figli, la primogenita Giada di 23 anni e i gemelli di 17 Nina e Giovanni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto