Carrara: 4 morti in un incidente, i nomi delle vittime

Tragedia sulla strada. Quattro giovani sono morti in un incidente avvenuto la notte scorsa a Carrara (Massa Carrara) mentre un quinto è rimasto ferito in modo grave.

L’unico superstite è Stefano Bozzini, ventenne residente in provincia di Massa Carrara, che non è in gravi condizioni.

Le vittime sono un ventunenne e una ragazza di 19 anni residenti a Carrara, Marco Crea, che era alla guida, e Irene Bellulovich, e due inglesi, OIiver Kemp di 35 anni e Thomas Haycock di 29, da alcuni mesi in Italia: lavoravano per il Nuovo Pignone di Massa.

La ricostruzione della tragedia: le notizie del 21 aprile

Erano circa le 3,25 della notte scorsa quando per cause in corso di accertamento un’auto che percorreva il lungomare di levante a Marina di Carrara, viale Da Verrazzano, ha iniziato a sbandare e si è capotttata nei pressi dell’incrocio con viale Zaccagna.

Impatto devastante

I cinque a bordo dell’auto sono stati sbalzati fuori, per quattro di essi il decesso è stato quasi immediato. A quanto sembra due di essi sono stranieri, fra le vittime ci sarebbero anche due giovani donne.

Nel giro di poche decine di minuti sono arrivati anche parenti e amici, ma si sono fermati anche passanti che volevano sapere di più. Il ferito, sotto choc, non sarebbe in pericolo di vita, è stato portato al pronto soccorso. I cinque tornavano da una serata passata con amici, sembra in un locale della zona.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto