Glutine nel minestrone di verdure Coop: richiamato dal ministero della Salute

Minestrone fresco di verdure Coop ritirato dagli scaffali per possibili residui di pasta contenente glutine derivante da una lavorazione precedente. Dopo il richiamo volontario della catena di supermercati italiani, è intervenuto per la stessa ragione anche il ministero della Salute. Sul sito dell’azienda si precisa che la confezione è quella da 600 grammi con scadenza fissata al 15 aprile 2018 e il lotto di produzione è il 150418.

Prodotto da restituire

L’invito ai consumatori allergici, dunque, è quello di non consumare il prodotto, realizzato per conto di Coop dalla Nuova Jolly di Modena, e di riportarlo al punto vendita per il rimborso. Per eventuali informazioni è disponibile il numero verde 800.80.55.80.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto