Sara Errani sotto un caldo torrido vince il torneo Wta di Rio (l’8° in carriera)

Sara Errani, numero 16 del tennis mondiale, ha vinto il torneo di Rio de Janeiro battendo in finale, 7-6 (2) 6-1, la slovacca Anna Schmiedlova, ventenne, numero 75, mai affrontata in precedenza.

Per la romagnola, 27 anni, reduce da una brutta prestazione in Fed Cup contro la Francia, è l’ottavo titolo conquistato in carriera alla finale numero 17.

Sara era prima testa di serie del Rio Open – torneo Wta International, con montepremi di 250.000 dollari, disputato sulla terra rossa nella città brasiliana  e ha mantenuto fede al pronostico giocando sotto un caldo torrido, che la costretto le due tenniste a dissetarsi continuamente dal primo all’ultimo game.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto