Contraffatti i vini Doc, Igt e biologici: 5 arresti nell’Oltrepo Pavese

Cinque persone sono state arrestate oggi, mercoledì 22 gennaio, nel corso di un’operazione dei carabinieri (con il supporto della guardia di finanza) nell’Oltrepo Pavese e in altre regioni. L’inchiesta, coordinata dalla procura di Pavia, riguarda un nuovo presunto scandalo sul vino contraffatto.

Perquisizioni in tutto il Nord

Secondo le accuse, gli arrestati avrebbero spacciato per Doc e Igt vini di qualità inferiore, prodotti con uve non certificate come biologiche o addizionati con aromi o anidride carbonica. Perquisizioni in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto