“Storie maledette”: stasera da Franca Leosini Rudy Guede e il delitto di Perugia (video)

Il delitto di Perugia, l’omicidio del marito a Sciacca e l’aggressione a Lucia Annibali. Sono queste 3 le vicende che saranno ricostruite in prima serata su Rai3 a partire da stasera, giovedì 21 gennaio, alle 21,10 quanto torna “Storie maledette”, la fortunata trasmissione di Franca Leosini che è diventata un cult per il format e il modo di raccontare (sotto il promo della stagione 2016).

“Rudy Guede? Diverso da come è stato dipinto”

Nella prima puntata la giornalista si troverà faccia a faccia con Rudy Guede, condannato per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher e ritenuto complice di Raffaele Sollecito e Amanda Knox che tuttavia sono stati assolti. “Nero trovato, colpevole trovato” è il titolo della puntata e in un’intervista al Fatto Quotidiano ha anticipato: “Mi ha detto cose che non mi aspettavo. Posso dire che il vero Rudy Guede non somiglia al ritratto che di Rudy Guede è stato dipinto per anni”.

“Luca Varani si è esposto con me”

La seconda puntata, in onda il 28 gennaio, si intitola invece “Celeste, come un sogno sbagliato” e il dialogo avviene con Celeste, 29 anni, di Sciacca condannata per l’omicidio del marito. Infine il 4 febbraio Luca Varani, condannato per l’aggressione con l’acido e il tentato omicidio di Lucia Annibali. “Luca Varani non ha mai confessato”, dice ancora Leosini. “Chi seguirà la puntata vedrà fino a che punto si è spinto con me”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto