Ryanair rimborsa i biglietti persi “causa Covid”, come fare domanda

Ryanair rimborsa i biglietti

Ryanair rimborsa i biglietti disdetti causa covid. La compagnia ha infatti aggiornato la propria policy, e prevede di emettere voucher per coloro che proveranno di non poter usufruire del volo a causa della malattia o di restrizioni dovute alla pandemia.

 

Ryanair ora rimborsa, cambio di policy

Fino a oggi il vettore aveva rifiutato di rimborsare sia i mancati passeggeri positivi al Covid sia quelli costretti ad isolamento o quarantena, concedendo loro la possibilità di cambiare data al costo di 40 euro, al quale spesso si aggiungeva la differenza di tariffa.

 

Chi può chiedere il rimborso

Possono richiedere il voucher, chi è in quarantena o ricoverato; chi si trova in zone soggette a restrizioni; chi si è visto cancellare un evento causa Covid-19; chi deve recarsi in una zona dove sono subentrate restrizioni o dove è vietato  recarsi.

 

La procedura

Per richiedere il voucher è sufficiente compilare un modulo on line indicando i propri riferimenti e quelli della prenotazione, va inoltre allegata la documentazione comprovante la propria impossibilità (certificato medico, certificato di residenza/domicilio o prova della programmata partecipazione all’evento). I passeggeri saranno poi contattati via email dalla compagnia.

 

Foto di 937983 da Pixabay

Authors

Post relazionati

Alto