Green pass, ecco dove fare i tamponi a costi calmierati

tampone molecolare

Ora che il Green pass dal 6 agosto diventa obbligatorio in tutta Italia per entrare al ristorante, al cinema, e in tantissimi luoghi chiusi aperti al pubblico, ottenere un tampone rapido senza spendere una fortuna diventa una necessità per tantissimi italiani.

 

Con il tampone validità di 48 ore

Per entrare in un museo ma anche per fare una visita in ospedale, chi non ha ricevuto il siero dovrà infatti sottoporsi a un test molecolare e antigenico, che gli darà diritto al pass provvisorio, della durata di 48 ore. L’unica deroga è ammessa per i minori sotto i 12 anni, che non hanno ancora la possibilità di ricevere il vaccino. Questi non avranno l’obbligo del tampone,

 

La promessa: presto cifre calmierate

Pensando soprattutto ai più giovani e a chi non può vaccinarsi, il governo ha stanziato 45 milioni di euro per garantire fino al 30 settembre 2021 la possibilità di effettuare i tamponi a prezzi calmierati. Si attende ora che il commissario per l’emergenza Francesco Figliuolo definisca con il ministro della salute Roberto Speranza un protocollo d’intesa con le farmacie e le altre strutture sanitarie.

 

Come avere un Green pass “low cost”

Cosa fare nel frattempo, visto che in alcuni laboratori un tampone rapido costa intorno ai 50 euro, e il molecolare sale addirittura a 100? Ecco dove trovare tamponi gratuiti o a costi accessibili.

 

Gratis in stazione con la Croce Rossa

Nelle stazioni delle principali città italiane è possibile sottoporsi al tampone rapido senza pagare nulla, né presentare alcun certificato, grazie alle strutture della Croce Rossa. Il servizio è attivo nelle stazioni di Roma Termini, Milano Centrale, Bari, Bologna, Cagliari, Firenze Santa Maria Novella, Palermo, Reggio Calabria, Torino Porta Nuova, Venezia Santa Lucia, Genova Piazza Principe e Napoli Centrale. Tutte le info sul sito della Croce Rossa .

 

Nelle Asl con la prescrizione 

I tamponi, antigenici e molecolari, sono gratuiti anche presso le Asl del luogo di residenza, nei casi previsti dalla normativa Covid, per esempio per chi è rientrato da determinati Paesi, o in caso di contatto stretto con un positivo o di sintomi. In questo caso è necessaria la prescrizione medica.

 

Negli aeroporti

Chi è in partenza e ha fretta di fare il test, trova nei principali aeroporti italiani postazioni sia per gli antigenici che per i molecolari. I prezzi variano però da regione a regione: se a Fiumicino il costo del rapido si attesta a 20 euro, per salire a 70 per il molecolare, a Milano Malpensa la cifra lievita rispettivamente a 50 euro e a 80 euro.

 

In farmacia a prezzi calmierati

In molte regioni le farmacie hanno stretto accordi con le farmacie per somministrare test antigenici gratuitamente ad alcune categorie (per esempio agli studenti e ai loro genitori, come in Emilia-Romagna), e a prezzi calmierati per chiunque lo chieda. In Puglia, Lazio, Marche, hanno un costo di 20 euro, 22 in veneto, in Emilia-Romagna e Sicilia 15 euro. Il green pass si può ottenere cos’ a un costo tutto sommato accessibile.

Authors

Post relazionati

Alto