Cuore d’Aria, dal 10 giugno il ciclo di incontri dedicato al ‘nostro’ Rocco Di Blasi

Cuore d'Aria

È dedicato alla memoria di Rocco Di Blasi, fondatore di consumatrici.it e stimato giornalista, il ciclo di incontri organizzato nell’ambito della sedicesima edizione del festival estivo “Cuore di”, quest’anno all’insegna dell’aria, ‘Cuore d’Aria‘. Il festival bolognese torna con due mesi intensi di teatro, danza, musica, cinema, circo, fotografia e cibo.

Cuore d’Aria ricorda Rocco Di Blasi

Il dialogo con la città e sulla città va in scena con otto appuntamenti con i protagonisti della vita sociale e politica. Gli incontri ‘animeranno il festival “Cuore d’Aria”, declinando in modo diretto l’idea di teatro di reportage che caratterizza la nostra esplorazione fatta col “cuore” e guidata dalla curiosità. Un’idea di reportage che viene da una pratica giornalistica impressa nel nostro dna, e che ha tra i suoi punti di riferimento un grande giornalista che ci ha lasciato appena due mesi fa, Rocco Di Blasi, a cui è dedicata questa sezione del festival‘, comunicano gli organizzatori.

Rocco Di Blasi

Rocco Di Blasi

Rocco era nato il 2 giugno 1948, due anni dopo il referendum istituzionale che ricordiamo con la Festa della Repubblica, che è il giorno scelto per inaugurare il nostro festival. Pensando al suo giornalismo ‘fatto con il “cuore” e con la curiosità, ma anche con determinazione e competenza’, Cuore d’Aria consente ai cittadini di incontrare alcuni dei rappresentanti della vita bolognese.

Gli incontri in programma di Cuore d’Aria

Il programma del ciclo di incontri è fitto e interessante.

Il 10 giugno, appuntamento con Isabella Conti e Matteo Lepore, i due candidati alle primarie del centrosinistra per il futuro sindaco di Bologna.  La settimana successiva, il 17 giugno, incontro con i cinque candidati alle elezioni per il nuovo rettore dell’Università,

Nelle settimane successive, a Cuore d’Aria si parla di urbanistica e architettura (15 luglio) e di demografia (24 giugno). Sono attesi gli incontri con i rappresentanti delle religioni (8 luglio) e quelli delle associazioni di solidarietà (22 luglio). Un appuntamento è dedicato alla “città delle donne” (29 luglio). Con ospiti come monsignor Matteo Zuppi, Mario Cucinella, Yassine Lafram, Elly Schlein, Roberto Morgantini, Luca Montuori, Raffaella Pannuti, Gianluigi Bovini, Valentina Orioli e molti altri. Disposti a raccontare la città e a rispondere alle domande del pubblico.

Tutto si svolge all’insegna di “Gentilezza/Leggerezza”. Due parole chiave anche titolo dell’installazione artistica di METABOX sensibilità aumentata, che verrà inaugurata il 10 giugno.

Due mesi di Cuore d’Aria

Il festival estivo ‘Cuore d’Aria‘ si svolge negli spazi interni ed esterni di Teatri di Vita a Bologna. In cartellone 26 spettacoli dal vivo fra teatro, danza, circo e stand-up comedy. Sul palco, due compagnie di danza, Khalid Benghrib dal Marocco e Daniel Doña dalla Spagna. Babilonia Teatri, Enzo Cosimi, Marcido Marcidorjs, Liv Ferracchiati, Fausto Paravidino. E due spettacoli per ricordare il G8 di Genova a 20 anni di distanza.

E ancora, la mostra fotografica di Davide Conte e la proiezione di 36 film, fra lungometraggi e cortometraggi (tra cui l’ultimo film di Rezza & Mastrella, e due sezioni in collaborazione con Pesaro Film Festival e Lovers Film Festival).

8 concerti di band dell’Emilia Romagna che lanciano il progetto di sostegno a solisti e gruppi emergenti ‘Scaleripide’.

Authors

Post relazionati

Alto