Niente Oscar per Laura Pausini: “E’ stato come un sogno”

Torna in Italia senza statuetta Laura Pausini, ma con in tasca la soddisfazione di avere realizzato un sogno. La cantante, candidata per la miglior colonna sonora originale con “Io sì (Seen)”, affida ai social le prime parole dopo la sconfitta. Ma sono parole di ringraziamento. “Aver fatto parte di un progetto così speciale come ‘The Life Ahead’ con Edoardo Ponti e Sophia Loren è stato per me uno dei regali più grandi che la vita potesse farmi. Aver cantato IO SI sul palco dell’Academy è un sogno che mai avrei potuto mai sperare si avverasse ancora di più in un’edizione così storica”, ha scritto sul suo profilo Instagram.

Poco prima della cerimonia di premiazione la Pausini si è esibita dal vivo sulla terrazza dell’Academy Museum of Motion Picture (qui il video della bellissima interpretazione)
“Io sì” è stato battuto da “Fight for You” di H.E.R. dal film “Judas and the Black Messiah”. “Torno in Italia felice di avere vissuto un’esperienza irripetibile”, ha scritto la popstar.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

Authors
Alto