Seabin: già posizionati 12 dei 15 per “Le nostre acque”, raccolti 480.000 sacchetti

Ci siamo! 12 dei 25 Seabin sono stati già posizionati nell’ambito della campagna “Le nostre acque”. Partita dall’Arno a Firenze e approdata come ultima tappa sul Lago Trasimeno in Umbria toccando il mar Tirreno, il Ligure, l’Adriatico, la Darsena a Milano, il Lago Maggiore in Piemonte. Raccolti fino ad ora circa 2.400 chili di rifiuti galleggianti, equivalenti al peso di 480.000 sacchetti di plastica. La campagna ripartirà la prossima primavera. Obiettivo finale: 12.500 chili di rifiuti tolti dalle acque entro il 2021, pari al peso di 2 milioni e mezzo di sacchetti di plastica.

Siamo arrivati all’ultima tappa della prima parte della campagna “Le nostre acque”. Umbria, Lago Trasimeno, Club Velico Castiglionese di Castiglione del Lago. Qui è stato posizionato il 12° Seabin, i rimanenti 13 saranno oggetto della ripresa della campagna nella prossima primavera.

Il primo obiettivo che Coop si era prefissa assieme a LifeGate, che è stato il partner scientifico dell’intera operazione, è stato raggiunto: sono stati raccolti fino ad ora circa 2.400 chili di rifiuti galleggianti, equivalenti al peso di 480.000 sacchetti di plastica. Ma con la conclusione della campagna la prossima primavera l’obiettivo sarà ancora più ambizioso ovvero raggiungere, nel 2021, 12.500 chili di rifiuti tolti dalle acque pari al peso di oltre 2 milioni e mezzo di sacchetti di plastica.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto