Anarchici: arresti in tutta Italia per gli incidenti di Torino

La Polizia sta notificando numerose misure cautelari nei confronti degli anarchici che lo scorso 9 febbraio a Torino, durante un corteo, sconvolsero la città. I provvedimenti in Piemonte, Lombardia e Sardegna, nell’ambito di un’indagine della Digos di Torino.

I reati contestati sono, a vario titolo, lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e imbrattamento.

Alla manifestazione, organizzata in seguito allo sgombero dello storico centro sociale “Asilo”, parteciparono militanti anarchici proveniente da tutta Italia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto