Tutto esaurito a Verona con Berté, Mannoia e tante star contro il femminicidio

Tutto esaurito a Verona, ieri sera, contro il femminicidio.
Quando Loredana Bertè e Fiorella Mannoia chiamano a raccolta, è difficile dire di no per le cantanti italiane. E l’occasione è poi particolarmente sentita, come il no al femminicidio, che fa registrare ormai quasi una vittima ogni due giorni.

a-amannoia

Doveva essere una festa solo per Loredana, ma poi…

Così, quella che inizialmente doveva essere la festa per i 40 anni di carriera di Loredana Bertè, dopo l’uscita ad aprile del disco Amici non ne ho… ma amiche sì (prodotto da Fiorella Mannoia, nella foto sopra, che è anche direttore artistico della serata), si è trasformata in “Amiche in Arena”, serata evento da 12.000 spettatori a Verona (sold out) contro il femminicidio e a sostegno dei centri antiviolenza D.i.Re.

a-amoroso

Accanto alle padrone di casa Bertè e Mannoia, sul palco dell’Arena di Verona il meglio della musica italiana al femminile con Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Bianca Atzei, Elodie, Antonella Lo Coco e Aida Cooper.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto