L’attore Jim Carrey nei guai per la morte della ex: “Le ha dato farmaci letali”

Violazione delle leggi sullo spaccio di droga e omissione di soccorso. Con queste accuse è stato citato in giudizio dal tribunale di Los Angeles l’attore Jim Carrey che, in sostanza, viene sospettato di aver fornito illegalmente farmaci alla ex, Cathriona White (nella foto di apertura insieme). La vicenda risale al settembre 2015 e la donna, dopo l’assunzione, è morta (sotto la star di Hollywood ai funerali di lei).

a-carrey02

La denuncia dell’ex marito di lei

I guai per l’attore discendono dalla denuncia di Mark Burton (nella foto sotto), ex marito di Cathriona che, ha attestato l’autopsia, aveva assunto Ambien, Propranolol e Percocet, rispettivamente un sonnifero, un antidolorifico e un farmaco per la pressione. Per l’uomo, Carrey esercitava un potere ossessivo sulla donna controllandola anche con l’uso di telecamere.

a-carrey03

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto