Bari, trovati farmaci rubati: la polizia recupera un bottino da 830.000 euro

Farmaci chemioterapici per un valore di 830.000 euro sono stati trovati nel patio di una villa disuso nel rione Santo Spirito di Bari. È stato il proprietario dell’immobile ad allertare i poliziotti. Dal sopralluogo è emerso che i farmaci erano il bottino di una rapina compiuta il 17 maggio 2018 ai danni di un autotrasportatore, dipendente di una ditta farmaceutica del Barese.

Avviati i rilievi

L’uomo, mentre percorreva su un autoarticolato la SS16 in direzione Foggia, all’altezza dello svincolo per Trinitapoli, fu bloccato da alcuni rapinatori armati a bordo di un’Audi A6. I malviventi sequestrarono l’autotrasportatore e si impossessarono del carico di farmaci. Nella villa gli agenti della polizia scientifica hanno compiuto i rilievi.

Medicinali da smaltire

Sono intervenuti anche rappresentanti dell’azienda farmaceutica che hanno recuperato i farmaci che, a causa del deperimento subito, dovranno essere smaltiti. In corso indagini per individuare i responsabili.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto