Treviglio (Bergamo): una capotreno e un passeggero aggrediti da due ubriachi

Ancora un episodio di violenza contro cbi lavora sui treni (è il terzo in poche settimane). Due nordafricani completamente ubriachi hanno aggredito, ieri sera, una capotreno e picchiato un passeggero che è dovuto ricorrere alle cure dei medici. È accaduto nei pressi della stazione di Treviglio (Bergamo) a bordo del treno partito da Milano Porta Garibaldi e diretto a Cremona.
I due extracomunitari hanno prima strattonato la capotreno, minacciandola anche con un cacciavite. A quel punto è intervenuto un passeggero, che è stato a sua volta malmenato. La polizia è alla caccia dei due aggressori.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto