Ilaria Alpi: scarcerato dopo 16 anni Hashi Omar Hassan, l’avvocato: “È innocente”

È stato scarcerato, dopo 16 anni, Hashi Omar Hassan, accusato di concorso nel duplice omicidio della giornalista Ilaria Alpi e del cineoperatore Miran Hrovatin, avvenuto a Mogadiscio (Somalia) nel marzo del 1994.

Hassan (nelle foto), che era recluso a Padova, deve scontrare altri tre anni ai servizi sociali.

aaahassanverticale

Condannato a 26 anni di carcere

Hashi era stato condannato a 26 anni di carcere dei quali ne ha scontati 16. Grazie all’indulto gli sono stati sottratti 3 anni e il condannato ha potuto usufruire della liberazione anticipata di 4 anni per buona condotta. Ai servizi sociali, che effettuerà sempre a Padova, dovrà lavorare per altri 3 anni. Secondo quanto si è appreso, Hashi starebbe anche cercando lavoro.

 

“Chiederemo la revisione, è innocente”

“Hashi Omar Hassan finalmente è tornato in libertà. Ribadisco che è assolutamente innocente e la settimana prossima consegneremo tutti gli atti alla Corte di Appello di Perugia per chiedere la revisione del processo”: ha detto l’avvocato Douglas Douale, difensore del cittadino somalo.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto