Morto Giulio Brogi, l’attore dell’ultimo Commissario Montalbano (video)

È morto a 83 anni l’attore Giulio Brogi. Interprete in decine e decine di film, diretto da grandi autori italiani è stato anche un grande attore di teatro. Era nato a Verona il 13 maggio 1935. Il pubblico lo ha visto di recente nella fiction “Il commissario Montalbano”. Divenne famoso alla platea televisiva interpretando Enea nella storica Eneide del ’71 di Enea di Franco Rossi (nel video sotto).

Lavorò con i grandi

L’ultima apparizione è stata nella recente puntata di “Un diario del ’43” del Commissario Montalbano, in cui nel finale dell’episodio rivestiva il ruolo di Carlo Colussi, l’autore del diario del titolo, ormai invecchiato e diventato prete. Brogi si è sempre diviso tra teatro, cinema e tv. Ha lavorato tra gli gli altri nel film premio Oscar “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino nel 2013 ma nella sua lunga carriera aveva lavorato con registi del calibro di Liliana Cavani, i fratelli Taviani, Ermanno Olmi e molti altri.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto