Montalbano ancora oltre i 10 milioni (42,8% di share) nella top five

Ancora un gran colpo per la nuova serie del commissario Montalbano. “Amore”, la puntata andata in onda il 19 febbraio, ha superato ancora i 10 milioni. Per l’esattezza ha conquistato 10.816.000 spettatori con il 42.8% di share. Una sicurezza per Rai1.

L’episodio di ieri sera, con questi ascolti, entra nella top five dei più visti della serie.

Le notizie del 13 febbraio

È stato l’episodio del Commissario Montalbano più visto di sempre quello andato in onda ieri sera su Raiuno.

“La giostra degli scambi” – questo il titolo – ha segnato il ritorno delle due nuove inchieste del poliziesco tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, interpretato da Luca Zingaretti. La fiction trasmessa su Rai1 ha realizzato 11 milioni 386 mila spettatori con il 45.1%. Batte così il record della più vista finora detenuto da Come voleva la prassi, 11 milioni 268.000 (44.1%), in onda nel marzo 2017.

 

Un addio soft al dottor Pasquano

Pasquano è “incazzatissimo perché gli chiudono un mese la sala di poker”. In “La giostra degli scambi”, primo dei due nuovi episodi di ‘Il commissario Montalbano’, in onda ieri su RaiUno con il solito grande successo, la citazione è una sorpresa. Marcello Perracchio, l’attore che impersonava l’amato medico legale, è morto – infatti – a 79 anni nel luglio scorso, quando erano già iniziate le riprese del “nuovo” Montalbano.

Che fare? Gli autori hanno deciso di tenerlo in vita senza offenderlo e di non fare niente. Pasquano c’è. Ma soltanto evocato.

La scelta applaudita sui social

Applausi social alla scelta di tenerlo vivo per fiction. Su Twitter omaggi continui, quasi un topic nel topic #Montalbano (subito trend, a pochi minuti dall’inizio). Sarà per questo che il ritorno del capo della scientifica Jacomuzzi è stato accolto con una certa circospezione, nel timore che il personaggio (l’attore Giovanni Guardiano), già presente in “Il ladro di merendine” e rientrato dopo un periodo all’estero, fosse lì per sostituire Pasquano. Ma non è così. Il dottor Pasquano, per queste due puntate nuove, resta il medico legale. Solo che Montalbano non lo interpella di persona.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto