‘O Fiore mio, pizze di strada da Faenza a Bologna

In anteprima a Bologna un innovativo concept sulla pizza. Da sabato 20 dicembre, c’è sotto le Due Torri anche l’offerta di ‘O Fiore Mio Pizze di Strada, nuova proposta di Matteo Tambini e Davide Fiorentini (nella foto), già noti e apprezzati dal mondo gourmet per ‘O Fiore Mio a Faenza,  per due anni consecutivi tre spicchi nella Guida Gambero Rosso.

Un nuovo discorso a Bologna

Si apre un nuovo discorso sulla pizza con ‘O Fiore Mio Pizze di Strada: lunghissime fermentazioni, impasti ricchi di fibre e un nuovo formato al quadretto sono le maglie distintive che metteranno in forno una pizza in teglia, alla romana, leggera e meravigliosamente digeribile.

aaaapizza

Una pizza che valorizza le più straordinarie materie prime italiane: Pomodori San Marzano (presidio Slow Food), Mozzarelle fior di latte e di bufala freschissime, eccellenti Oli extra vergine di oliva e i migliori salumi e formaggi, con una grande attenzione per il territorio e le sue stagioni.

Una sorpresa quotidiana

‘O Fiore Mio Pizze di Strada propone ricette di pizza che sapranno sorprendere giorno dopo giorno, con una rotazione che seguirà la stagionalità dei prodotti della terra.
Un rinnovamento continuo delle proposte che avrà gusti sempre nuovi, ma anche bevande, vini e birre in costante aggiornamento.

 

Quadretti, rettangoli e maxi-formati

Al quadretto, o al rettangolo, da gustare alla fermata dell’autobus, ma anche in un maxi formato 40_60 centimetri da portare a casa ben riscaldata dopo una giornata di lavoro. Da passeggio o da seduti, da aperitivo o per tutta la famiglia. Provare per credere se è tutto bello come sembra.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto