Fasano: calciatore di 19 anni si impicca in casa, ancora sconosciuti i motivi

È sotto choc lo sport salentino: un calciatore di 19 anni, Fabiano Colucci, di Fasano, in forze alla squadra del Martina, che gioca in Promozione, si è tolto la vita impiccandosi in casa. Sono stati i familiari a trovare il corpo senza vita e a dare l’allarme. La notizia è riportata su alcuni quotidiani. Su Facebook l’addio della sua fidanzata e il messaggio di cordoglio di amici e tifosi.

Lavorava nel bar di famiglia

La partita domenicale che avrebbe dovuto disputarsi ieri a Barletta è stata annullata e rinviata a data da destinarsi. A diffondere la notizia è stata proprio la società di calcio biancazzurra che ha diffuso il messaggio tramite i canali social. Fabiano era un esterno, molto apprezzato per la sua facilità di corsa. Non si conoscono i motivi del gesto del ragazzo che, quando non aveva impegni legati allo sport, aiutava la mamma nel bar di famiglia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto