Scossa di 4.2 a Rimini e in Romagna, “botta” forte, ma nessun danno

Una forte scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita ieri alle 13.48 sulla costa romagnola, nel Riminese. La magnitudo secondo l’Ingv è stata di 4.2. L’epicentro è stato registrato a Santarcangelo di Romagna nella zona di Rimini.

La scossa è avvenuta – riporta l’Ingv – ad una profondità di 43 chilometri ed è stata chiaramente avvertita dalla popolazione: tante le telefonate ai Vigili del Fuoco di Rimini, ma finora non si registrano danni a persone o immobili.

Avvertito in tutta la Romagna

Tanti anche i commenti affidati ai social network in cui si segnala come il sisma sia stato avvertito in tutta Romagna, dal Ravennate al Riminese e nelle Marche.

Nonostante l’impatto della scossa, non sono stati registrati – tuttavia – danni a persone o cose.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto