Scossa di 3.1, scuole chiuse in Irpinia

Paura al risveglio in Irpinia. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 ha interessato la provincia di Avellino alle 7,39 di questa mattina. Il sisma, avvenuto a una profondità di 20 km, è stato distintamente avvertito ad Ariano Irpino, Villanova del Battista, Zungoli.

A Grottaminarda, la scossa ha provocato la caduta di calcinacci dall’Istituto tecnico commerciale. Per precauzione tutte le scuole dei comuni interessati sono state chiuse. In corso ricognizioni dei Vigili del Fuoco a Grottaminarda. Non si segnalano danni a persone.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto