È morto il regista Umberto Lenzi, protagonista della stagione dei “poliziotteschi”

È morto il regista Umberto Lenzi, protagonista della stagione dei cosiddetti poliziotteschi italiani. Aveva 86 anni. Dalla casa di riposo Villa Verde era stato ricoverato all’ospedale Grassi di Ostia dove è deceduto. Lo conferma la struttura sanitaria dove era ospite da tempo.
Era nato a Massa Marittima il 6 agosto 1931.

Fra le sue opere più note Milano odia: la polizia non può sparare, Roma a mano armata e Napoli violenta.

Qui il trailer italiano di “Milano odia”.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto