Arzignano: arrestato il pirata che ha travolto e ucciso una quindicenne

È stato individuato e portato in carcere dai carabinieri di Vicenza il pirata della strada che ha travolto e ucciso la sera del 16 agosto una quindicenne ad Arzignano, nel Vicentino. Si tratta di un uomo di 54 anni che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. I carabinieri del nucleo investigativo di Vicenza e della compagnia di Valdagno sono così riusciti a rintracciare il responsabile dopo due giorni di serrate indagini.

Arzignano (Vicenza): quindicenne investita e uccisa, è caccia all’auto pirata, le notizie del 17 agosto 2020

Un’auto ha travolto e ucciso una ragazza di 15 anni ad Arzignano (Vicenza) e poi è fuggita. È successo la scorsa notte: a dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno visto il corpo a terra. La giovane è deceduta prima dell’arrivo dei soccorsi.

Inutili i soccorsi

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’adolescente stava camminando sul ciglio della strada quando è stata stata falciata alle spalle. Gli investigatori avrebbero raccolto alcuni indizi per risalire al pirata della strada.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto