Aurora Ramazzotti farà anche la modella per SH, linea giovani

Non c’è una carriera come conduttrice televisiva per Aurora Ramazzotti, che è stata scelta anche come testimonial per la campagna autunno inverno di SH, la linea giovane del brand napoletano Silvian Heach. E la ragazza, nonostante le polemiche sollevate dal suo esordio in tv su Sky, sta trascorrendo un periodo di vacanza a Formentera. È con un gruppo di amici, assente invece il fidanzato Edoardo Gori. Ma Aurora smentisce le voci di una rottura con lui: “Non è vero che ci siamo lasciati e io non sono single”, ha detto al settimanale Chi. E per quanto riguarda il suo prossimo doppio impegno aggiunge: “Sono solo agli inizi. Non prendetevela subito con me”.

aaaauorra

Alle critiche ha risposto su Instagram

“Amore contro il resto del mondo”. Così Aurora Ramazzotti risponde alle critiche piovutele addosso dopo l’annuncio che condurrà X Factor Daily. Critiche così feroci che hanno visto intervenire anche il padre, Eros, per respingere accuse di raccomandazioni in tv e “nepotismo schifoso”. Adesso torna a Aurora a parlare (anzi, a scrivere) attraverso il suo account Instagram e chi la segue sembra aver apprezzato dato che i commenti positivi sono superiori a quelli negativi. Ma la voce di Aurora, e ancora prima quella di Eros, non sono rimaste le uniche della famiglia Ramazzotti.

aaaurorabis2

Il patrigno: “Aurora è una signora”

A intervenire, sempre sui social, è stato anche Tomaso Trussardi (nella foto sopra con la figliastra), il compagno di sua madre, Michelle Hunziker, che scrive: “Aurora Ramazzotti una signora”. E spiega citando “La genealogia della morale” di Friedrich Nietzsche che “riflette sui valori di ‘bene e male’ e ‘buono e cattivo’. Il filosofo si riferisce ipoteticamente all’antica società; una società originaria di uomini forti e fieri che ‘dicono sì alla vita’. Questa capacità umana di godere della vita e di attuare il ‘bene’ in terra è però visto, all’altro capo della scala sociale, come un male. I deboli infatti interpretano l’agire dei signori come il male per eccellenza: la morale del gregge, quindi, è una morale di reazione guidata dal risentimento verso chi agisce”.

Aurora Ramazzotti, Michelle Hunziker, Ineke Hunziker

La nonna contro Selvaggia Lucarelli

Ce n’è anche per Selvaggia Lucarelli che, aveva scritto sulla vicenda: “Rispetto alla massa a me non fa incazzare il fatto che sia figlia di. Mi fa incazzare il fatto che io sia in cerca di una motivazione qualunque oltre alle parentele, anche di quelle vacue che tengono in piedi una scelta seppur discutibile e non trovi neanche quella. Perché guardate che per lavorare in tv a volte basta anche poco, basta l’effimero. Ecco. Io in lei non vedo manco il fascino del nulla”. A risponderle, in questo caso, è stata la nonna materna di Aurora, Ineke Hunziker (nella foto sopra con la figlia Michelle e la nipote): “Il suo commento su Aurora è proprio un’offesa all’intelligenza umana”.

La giornalista: “Sua nipote è nata con la camicia”

Al che Selvaggia Lucarelli ha replicato: “Ho espresso come migliaia di altre persone la mia perplessità sulla scelta di affidarle un programma, non su sua nipote. E ho espresso delle perplessità sull’appeal mediatico di sua nipote, non sulla ragazza in sé, che non conosco e che sarà senz’altro una brava figliola. Si dia una calmata e mi dia retta, veda di non improvvisarsi custode del sapere, perché né lei né i suoi discendenti mi sembrate personaggi di spicco della filosofia moderna. E si rassereni, che la nipotina mi pare sia nata con la camicia, non ha bisogno di nonna che si precipiti a stirargliela alla prima piega”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto