Pasqua oltre i 20 gradi, il meteo peggiora da metà Pasquetta

Tempo primaverile fino a domani, giorno di Pasqua, con temperature sopra le medie. Poi, a partire da Pasquetta, si assisterà ad un lento peggioramento. È questa la previsione dei meteorologi di 3bmeteo.com.
“Avremo qualche giorno dal tempo soleggiato su gran parte d’Italia. L’alta pressione garantirà una fase stabile e soleggiata con temperature miti su gran parte delle nostre regioni fino al week-end di Pasqua”, affermano gli esperti precisando che “fino a Pasqua le perturbazioni rimarranno lontane dalla nostra Penisola”.

Così, tenderà ad attenuarsi la variabilità presente su Sicilia e Calabria per un blando sistema nuvoloso e gli unici disturbi saranno legati a una modesta attività cumuliforme sui rilievi alpini e appenninici con qualche acquazzone o breve temporale durante le ore centrali del giorno.

Temperature sopra la media

Le temperature tenderanno ad aumentare portandosi sopra le medie tipiche del periodo. I valori risulteranno miti da Nord a Sud con massime comprese tra 17 e 20 gradi centigradi e punte di 21-22 gradi in Valpadana e sulle regioni tirreniche.

Gli ultimi aggiornamenti, confermano dunque i meteorologi di 3bmeteo.com, “evidenziano come la Pasqua sia nel complesso discreta e mite. Per Pasquetta invece ci sarà la tendenza a un peggioramento nella seconda parte del giorno, per una bassa pressione afro-mediterranea accompagnata da un rinforzo del vento di Scirocco. Una evoluzione, questa che comunque necessita di conferme”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto