Uccide la moglie di 56 anni per strada e si costituisce, hanno 3 figli

Ha sparato alla moglie e poi si è costituito. La donna, Valeria Bufo, di 56 anni, è stata raggiunta da alcuni proiettili sparati dal marito, Giorgio Truzzi, di 57 anni.  È avvenuto a Bovisio Masciago (in provincia di Monza) oggi, intorno alle 13.

La donna stava camminando per strada quando è stata raggiunta da alcuni proiettili, sparati dall’uomo che è poi risalito in auto e si è allontanato. Ignote le cause del delitto. I due, nati a Seveso, erano sposati, avevano tre figli e – secondo vicini e amici – erano in crisi da tempo e vicini alla separazione.

Valeria era un’impiegata, Giorgio faceva l’autista.

La signora – subito dopo essere stata ritrovata ferita – è stata trasportata in condizioni disperate all’ospedale San Gerardo di Monza ed è morta lungo il tragitto. Il marito si è costituito nella caserma dei carabinieri di Seveso (Monza).

Le testimonianze sono ora al vaglio dei carabinieri di Desio cui spettano le indagini. La circolazione nella zona dell’aggressione è stata interrotta per i rilievi, come mostra la foto qui sopra.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto