Grosseto, bambino di 4 anni muore investito da un’auto

È stata una questione di secondi: ha approfittato di un attimo di distrazione aprendo il cancello e ha attraversato la strada proprio mentre stava sopraggiungengo un’auto che l’ha travolto. È morto così un bambino di 4 anni che viveva a un paio di chilometri da Grosseto, strada degli Aiali a Roselle.

Stava giocando con la sorella e il padre

L’incidente è avvenuto intorno alle 19 di ieri sera. Il piccolo era nell’orto di casa per giocare con la sorella e con il padre, un medico anestesista. La bambina, più grande, lo stava tenendo per mano quando lui è riuscito a sfuggire alla presa.

Inutili i tentativi di soccorso

Alla guida del veicolo una ragazza che non è riuscita a evitare l’impatto perché si è trovata davanti all’ultimo momento il bambino. I primi tentativi di soccorso sono stati praticati dal padre e poco dopo sono giunti i sanitari del 118. Ma niente da fare per il piccolo. Sotto choc l’uomo e la figlia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto