Sanremo, la rivolta delle vallette contro Garko: “Lui conduttore? Non è in grado”

Tutte contro Gabriel Garko dopo che, della sua partecipazione al Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti e affiancato da Virginia Raffaele e Madalina Ghenea, ha detto: “Sarò un co-conduttore, non si è mai parlato di supervalletto”. A scatenare la polemica sono le ex vallette, intervistate dal settimanale Chi e nessuna di loro gliel’ha mandata a dire. Per esempio Sabrina Ferilli che nel 1996 affiancò Pippo Baudo sostiene che “Sanremo è una vetrina, mica ti chiedono di recitare Shakespeare”.

Sabrina Ferilli: “Ci vogliono ilarità e goliardia”

Dunque, per l’attrice, per stare sul palco del festival della canzone italiana “ci vogliono una certa ilarità e goliardia altrimenti hai perso in partenza. È un po’ come la storia dello spazzino che è diventato ‘operatore ecologico’: per me il nome o l’etichetta non sono importanti. Garko starà lì sul palco e Carlo gli dirà: ‘Bene, Gabriel, chi c’è adesso? ‘C’è Arisa’. Fai quello e torni a casa, giusto che sia così”.

Alba Parietti: “Un consiglio, parli il meno posibile”

Ancora più esplicita Alba Parietti, accanto sempre a Baudo, ma nel 1992: “Ho i miei dubbi che Carlo Conti abbia bisogno di un co-conduttore, considerando che Garko non sarebbe in grado. È come se mi mettessi a recitare con Giancarlo Giannini e dicessi: ‘Non sarò una comprimaria’. Il consiglio che do a Gabriel è quello di parlare il meno possibile”.

Elisabetta Canalis: “La prenda sul ridere”

Elisabetta Canalis, a Sanremo con Gianni Morandi nel 2011, dice: “Ci sono fior fior di attrici che in passato, non per fare paragoni con Garko, non hanno avuto problemi a essere chiamate ‘valletta’ o ‘presenza femminile’. A Sanremo c’è sempre un’unica persona che conduce e poi ci sono delle presenze che si alternano. Essere all’Ariston è sempre un grande onore, qualunque sia il ruolo, e Gabriel dovrebbe prenderla sul ridere. Anche perché più si arrabbia e più lo chiameranno ‘valletto'”.

Claudia Gerini: “Vuole fare lo showman”

Claudia Gerini, a Sanremo nel 2003 con Baudo, dice a propria volta: “Se Gabriel si prende sul serio è finita. Per me il dibattito fra valletto e co-conduttore si potrebbe risolvere chiamandolo showman: ma, attenzione, a quel punto Garko dovrà cantare e ballare, mettersi in gioco”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto