Unioni civili: “Non siamo spaccati”, martedì nuova riunione senatori Pd

Si è conclusa nel primo pomeriggio di oggi, martedì 19 gennaio, l’assemblea dei senatori del Pd dedicata al ddl Cirinnà sulle unioni civili. Ma ancora il partito di Renzi non è alle battute conclusive.

Una nuova riunione è fissata per martedì prossimo, 26 gennaio, e si concluderà con un voto.

 

“Resta il nodo della stepchild adoption”

“Il gruppo del Pd non è spaccato. Resta aperto il nodo dell’articolo 5 del ddl, sul quale c’è un confronto fra la stepchild adoption e l’affido rafforzato, ma si troverà un’intesa perché c’è un clima troppo positivo”, ha detto Monica Cirinnà (nella foto è quella con i capelli fluenti), relatrice alle unioni civili, al termine dell’assemblea del gruppo del Pd. Sintetizzando il dibattito, la Cirinnà ha spiegato: “C’è l’ampia disponibilità al dialogo e l’accettazione che non si cambia nulla sull’attribuzione dei diritti delle persone omosessuali”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto