Coppie, gli psicologi: “Liti accese allungano la vita, ma solo se c’è uguale intensità”

Un rapporto molto “vivace” con il proprio partner, fatto di discussioni franche e accesi confronti, può far vivere più lungo. Non serve arrivare a vere e proprie scene tragicomiche come nel film “La guerra dei Roses”, ma essere pronti a furiose litigate può ridurre il rischio di ammalarsi e di morte prematura. Meglio quindi chiarirsi faccia a faccia che fare finta di nulla e tenersi la rabbia dentro.

Rischio morte prematura se uno dei due subisce

Lo ha stabilito uno studio dell’Università dell’Arizona pubblicato sul Journal of Psychosomatic Medicine. La ricerca – evidenzia il Daily Mail – ha esaminato 192 coppie durante un periodo di 32 anni. Ci sono però alcuni paletti: il litigio deve essere vissuto con uguale intensità da entrambe le parti, altrimenti potrebbe quasi raddoppiare il rischio di morte prematura.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto