Aria artica dalla Russia, gelo e neve domani e martedì

L’Italia si appresta a vivere un deciso cambiamento del meteo e a registrare temperature in fortissimo calo, per colpa dell’aria artica in arrivo dalla Russia che inizia a propagarsi nel nostro paese. Secondo 3B Meteo i venti freddi da Est determineranno un “generale abbassamento delle temperature, soprattutto al Nord e sulle Adriatiche”.

All’inizio della prossima settimana – già da domani e martedì prossimo – un secondo impulso di aria fredda di origine artica investirà il cuore dell’Europa e in particolare il Nord Italia. Al Centro-Sud assisteremo ad un più marcato peggioramento del tempo.

Prima neve al Nord

Al Nord, l’ulteriore calo delle temperature potrebbe causare, tra lunedì e martedì, la comparsa della prima neve della stagione fino a quote decisamente basse. Il clima, in definitiva, sarà già “invernale soprattutto al Nord, con valori anche sotto le medie stagionali di 5-6 gradi”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto