Desiderio in menopausa: lo si riaccende con un cerotto

Un cerotto che ripristina i livelli ormonali – soprattutto quelli degli estrogeni – nelle donne in menopausa è il sistema migliore per consentire a una donna il ritorno a una vita sessuale soddisfacente. Lo afferma la Yale School of Medicina partendo dai metodi normalmente utilizzati, come la somministrazione di estrogeni per via orale. Messa a confronto con quella transdermica, con i cerotti appunti, si è verificato un miglior assorbimento nel secondo caso.

Studio su un campione di 670 donne

Per arrivare a questo punto i ricercatori hanno preso in esame 670 donne tra i 42 e i 58 anni ed è stato chiesto loro di rispondere al questionario Female Sexualis Function Inventory (Fsfi). Qui sono state chieste informazioni su dettagli intimi, come eccitazione, lubrificazione, dolore e orgasmo. In modo causale queste donne sono state sottoposte a una terapia a base di estradiolo per via transdermica o al trattamento per via orale con estrogeni equini coniugati. I risultati parlano chiaro: il cerotto funziona meglio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto