La Selva dopo 5 anni vince il Palio dell’Assunta, trionfa Tittia su Polonski

La Selva ha vinto ieri nel tardo pomeriggio l’edizione il Palio dell’Assunta. Questo successo mancava alla contrada arancio-verde dal 2 luglio 2010, ma è il suo trentasettesimo trionfo. I contradaioli della Selva hanno portato commossi il drappo in Duomo per intonare il Te Deum, come vuole la tradizione. La partenza è stata data dopo ben sette mosse, ma alla fine il cavallo Polonski, col suo fantino Giovanni Atzeni, detto Tittia, ha vinto dopo una gara condotta in testa fin dall’inizio.

Un Palio molto combattuto
È stato un Palio molto combattuto, con tutte le contrade fra i canapi senza alleati, con la Selva che era l’unica contrada a non avere la nemica in Piazza del Campo. E soprattutto con l’Onda di rincorsa che ha atteso a lungo prima di decidersi a dare il via, aspettando che la nemica Torre si trovasse in difficoltà.
Alla fine Oca seconda col cavallo scosso davanti alla Lupa, terza.

Quinti successo per Tittia
Tittia (nella foto grande all’arrivo) festeggia il quinto successo nel Palio. Per la Selva – come dicevamo – 37 vittorie, l’ultima nel luglio 2010, questa è la quarta vittoria dal 2000, il che permette di raggiungere la Tartuca come contrada più vincente negli ultimi quindici anni.

 

Annullato ieri per pioggia

Annullato ieri per pioggia il Palio di Siena dedicato alla Madonna dell’Assunta, che si sarebbe dovuto correre alle 19 in piazza del Campo. Fuori dal Palazzo pubblico è stata infatti esposta la bandiera verde, che segnala il rinvio. Il Palio, secondo quanto confermato dai deputati della festa, si correrà oggi lunedì 17 agosto, tempo permettendo.
La decisione è stata presa dopo aver constatato le condizioni dell’anello di tufo della piazza. La pioggia caduta soprattutto sabato lo ha reso molle e non praticabile per la sicurezza di cavalli e fantini.

 

aaaafantino

L’ultimo rinvio risale al 1997

L’ultimo rinvio del Palio risale al 1997, quando il Palio dedicato alla Madonna di Provenzano fu corso non il 2, come di consueto, ma il 3 luglio. Nel 1979, sempre per il Palio di luglio, la carriera per il maltempo subì due rinvii: in piazza del Campo si corse il 4 luglio.

 

aaaabasta

La protesta degli animalisti

Con lo slogan “Basta palio, basta morti” ieri intanto hanno manifestato a Siena gli animalisti, che contestano la durezza della prova a cui sono sottoposti i cavalli sul circuito inusuale di piazza del Campo, che fa registrare anche rovinose cadute, a volte mortali per gli animali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto